27.00 CHF

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 9788817096720 Categorie: ,

Descrizione

Codice: 9788817096720
Titolo: 1968. Dal Vietnam al Messico. Diario di un anno cruciale
Autore: Fallaci Oriana
Editore: Rizzoli
Anno: 2017
Argomento: mass media
Categoria: LIBRO
Sotto-categoria: Scienze sociali e professionali
Descrizione: “Ricordo l’estate del 1968. Rientrai a New York dodici ore dopo l’assassinio di Robert Kennedy. In aprile Martin Luther King, in giugno Robert Kennedy. Le fotografie dei bambini che morivan di fame nel Biafra, i combattimenti fra gli arabi e gli israeliani, i carrarmati sovietici a Praga, i vandalismi degli studenti borghesi che osano invocare Che Guevara e a scuola ci vanno con la fuoriserie di papà.” Ecco il 1968 di Oriana Fallaci, un momento cruciale della sua carriera in cui, secondo un ritratto che le dedica “Time” l’allora inviata dell’”Europeo” si consacra “la più importante giornalista italiana, con un seguito anche in molti altri Paesi”. Gennaio inizia in Vietnam, dove racconta in presa diretta la guerra di un piccolo popolo contro la superpotenza USA.