9788893442510

26.35 CHF

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 9788893442510 Categorie: ,

Descrizione prodotto

Codice: 9788893442510
Titolo: Bobi Bazlen. L’ombra di Trieste
Autore: Battocletti Cristina
Editore: La Nave di Teseo
Anno: 2017
Argomento: critica letteraria
Categoria: LIBRO
Sotto-categoria: Scienze umane
Descrizione: Bobi Bazlen (Trieste 1902 – Milano 1965) è stato uno dei protagonisti più influenti della cultura italiana nel Novecento. Fondatore assieme a Luciano Foà di Adelphi, consulente di Einaudi e delle più importanti case editrici italiane, grazie a lui venne scoperto Italo Svevo e pubblicata la letteratura mitteleuropea fino ad allora sconosciuta, tra cui Franz Kafka e Robert Musil. Capace di leggere indifferentemente in tedesco, italiano, inglese e francese, indovinava il valore dei libri in base al fatto che avessero ‘il suono giusto’. Affascinato da oroscopi e mappe astrologiche, aveva una cultura vastissima che si spingeva fino all’antropologia e all’arte primitiva. Di madre ebrea e padre cristiano evangelico, da adulto abbracciò il taoismo e le filosofie orientali. Imprendibile, misterioso, bizzarro anche nel vestiario, è rimasto sempre nell’ombra. Chi era dunque, Roberto, Bobi, Bazlen? Perché ha lasciato fantasmi irrisolti?