9788854515574

20.25 CHF

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 9788854515574 Categorie: ,

Descrizione prodotto

Codice: 9788854515574
Titolo: Nel nome di Allah. Origine e storia del totalitarismo islamista
Autore: Sansal Boualem
Editore: Neri Pozza
Anno: 2018
Argomento: storia
Categoria: LIBRO
Sotto-categoria: Scienze umane
Descrizione: Questo libro tratta dell’ascesa dell’islamismo nel mondo arabo. Non è, però, un trattato accademico né un’inchiesta giornalistica, ma una ricostruzione narrativa basata sulla testimonianza di uno scrittore il cui paese, l’Algeria, già dai primi anni Sessanta si è dovuto misurare con tale fenomeno. I primi predicatori religiosi islamisti, per lo più membri dei Fratelli musulmani, fecero infatti la loro comparsa in Algeria all’indomani della guerra di liberazione dalla colonizzazione francese (1954-1962). Arrivavano tutti dai paesi del Medio Oriente, dove venivano puntualmente perseguitati dai regimi e dalle tirannie al potere. L’Algeria era in quegli anni «la Mecca dei rivoluzionari», un paese socialista, terzomondista, profondamente laico, guardato con ammirazione in tutto il mondo progressista. Algeri era una città dove accorrevano Che Guevara, Castro, Mandela, il generale Giap e altri celebrati «eroi» delle guerre di liberazione dell’epoca.