44.50 CHF

Esaurito

COD: 9788860102010 Categorie: ,

Descrizione

Codice: 9788860102010
Titolo: Un monumento al momento. Medardo Rosso e le origini della scultura contemporanea
Autore: Hecker Sharon
Editore: Johan & Levi
Anno: 2018
Argomento: storia dell’arte
Categoria: LIBRO
Sotto-categoria: Arte e spettacolo
Descrizione: Artista amato dagli artisti, a cominciare da Boccioni che ne elogia la carica sovversiva, Medardo Rosso (1858-1928) è autore di un’opera rivoluzionaria che non ha cessato di influenzare ogni nuova generazione di scultori. Precursore di tendenze che hanno trovato pieno sviluppo solo nel Novecento, Rosso ha avuto una fortuna postuma straordinaria, lasciando segni indelebili su artisti come Brancusi, Giacometti e Moore, ma anche su numerosi contemporanei: Fabro ha dichiarato un sostanziale debito nei suoi confronti, e Anselmo, di fronte alle sculture in cera, riconosce come la materia forgiata da Rosso vibri dall’interno, quasi avesse un cuore pulsante. Fin dagli esordi, Rosso si pone un obiettivo irriverente: dematerializzare la scultura monumentale, che da eterna e celebrativa si fa con lui antieroica e capace di cogliere la fugacità del momento…