Una Venezia di carta. La città dei Dogi all’epoca di Canaletto e Tiepolo

39.00 CHF

Disponibile

COD: 9788874392322 Categorie: ,

Descrizione

Codice: 9788874392322
Titolo: Una Venezia di carta. La città dei Dogi all’epoca di Canaletto e Tiepolo
Autore: AA.VV.
Editore: 5 Continents Editions
Anno: 2005
Argomento: arte cataloghi
Categoria: LIBRO
Sotto-categoria: Arte e spettacolo

Informazioni aggiuntive

Informazione

La mostra proponeva 150 incisioni selezionate da una collezione privata, straordinaria per coerenza e qualità, interamente consacrata alla stampa nella Venezia del Settecento, momento di massimo fulgore dell’arte dell’incisione. In esposizione capolavori di artisti quali Canaletto, Tiepolo, Bellotto, Carlevarijs, Marieschi, Ricci e Longhi, e di nomi meno noti di pittori, architetti e scenografi attratti dal potere evocativo della Serenissima e altrettanto capaci di sollecitare la nostra attenzione Le stampe d’arte sono state il mezzo più importante per la conoscenza della Venezia settecentesca, contribuendo alla diffusione nell’Europa dei Lumi dell’immagine scintillante della Serenissima. Queste incisioni, che possono racchiudere la valenza di “cartoline” di lusso, vanno ben oltre la funzione meramente narrativa per acquisire la dimensione di opera d’arte a tutti gli effetti. La qualità dell’esecuzione, che si esprime nell'impianto complessivo, ma anche nella precisione del tratto…